CARO ENERGIA: PREOCCUPAZIONI ANCHE DAL DIRETTORE DELLO STABILIMENTO DI SANTA GIUSTINA, MASSIMO MARCER

01-09-2022

Lo stabilimento di Santa Giustina conta 250 dipendenti per una produzione pari a 250.000 tonnellate di cartoncino riciclato, che serve principalmente l’industria alimentare e farmaceutica.

Così come molte altre aziende del territorio, oggi fatica a fronteggiare i costi dell’energia che, in un solo anno, sono triplicati.

 

Proprio per questo motivo, Massimo Marcer, Direttore dello Stabilimento di Santa Giustina, si unisce all’appello di aiuto dell’intera industria cartaria al Governo italiano. “Chiediamo che venga fissato un tetto al prezzo del gas destinato a quell’industria, come la nostra, che è definita essenziale. Se ci fermiamo noi, paradossalmente, mancherà il cartoncino in cui è confezionata la pasta” afferma durante un’intervista per Il Gazzettino Belluno.

Altre news

02-01-2023

AL VIA LA RIAPERTURA DELLA CARTIERA DI VILLA SANTA LUCIA

Lunedì 2 gennaio è ufficialmente ripresa l’attività dello stabilimento di Villa Santa Lucia, dopo oltre quattro mesi di intenso dialogo tra l’Azienda e le istituzioni.

Leggi la news

01-01-2023

LA CRESCITA SOSTENIBILE DEL CARTONCINO RICICLATO NEL 2023

In un’intervista rilasciata alla rivista Pap’ Argus, Michele Bianchi, CEO di RDM Group e Presidente di Pro Carton, illustra le strategie e gli obiettivi del settore del cartone e del cartoncino per il 2023.

Leggi la news

04-11-2022

ONLINE LA VIDEO INTERVISTA A MICHELE BIANCHI, CEO DI RDM GROUP, PER BANCA INTESA SAN PAOLO

L’acquisizione del Gruppo Eska da parte di RDM Group è stata resa possibile grazie al supporto della Divisione IMI Corporate & Investment Banking di Intesa San Paolo.

Leggi la news